Sab. Ott 1st, 2022

Oramai alle  BALLE di Cimmino e degli amici di Cimmino siamo abituati ed iniziano a farci anche un pochino compassione. Trovate pace, avevamo indicato in forma di quietanza il 24 febbraio 2022 e nei giorni successivi, ma niente. Non trovano pace dallo scioglimento per infiltrazioni camorristiche ad oggi. Continuano a sparare BALLE a più non posso: questa volta tirando in ballo qualche cosa di gravissimo, se venisse realmente commesso/appurato, ci sarebbe addirittura l’arresto su decisione dal premier, Mario Draghi.

Ma per qualche cosa di amministrativo, perché qui non parliamo di presunti reati penali, civili o addirittura di Stato: lo scioglimento di un’amministrazione comunale è un atto amministrativo; non esiste alcun Segreto di Stato, e nemmeno Segreto Investigativo, che non permetta a un giornalista – da un blog fino al più importante dei giornali italiani – di poter raccontare in piena libertà ed in coerenza con l’articolo 21 della Costituzione Italiana ciò che si apprende.

È proprio la Stampa, bellezza anzi bruttezze e voi non potete farci proprio niente, oltre che ulteriori bruttissime figure. Trovate pace. È finita! ‘E chest’è!

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.