Dom. Gen 29th, 2023

Ne abbiamo parlato approfonditamente  sul nostro blog nei mesi scorsi e ora, per l’immobile di via Fratte a Castellammare di Stabia in comproprietà con un altro ex sindaco di Castellammare di Stabia, la commissione d’accesso antimafia ha voluto relazionare ed emettere, nelle pagine inviate al prefetto di Napoli, il proprio verdetto (anche attraverso la valutazione di un tecnico su questa ed altre costruzioni ndr.). Un immobile di lusso, con esterni di lusso ed interni extralusso, del quale l’ex primo cittadino si è servito pure per posare – di spalle ed a capo chino -, per l’ultima foto e l’ultimo saluto alla città sui social.

Un immobile pronto ad accogliere già dall’estate prossima la clientela vacanziera che sceglierà Castellammare di Stabia come proprio soggiorno climatico. Ma per il CHARME en BLEU APARTMENTS, dell’ex primo cittadino stabiese e della sua famiglia, ci sono ancora da chiarire: la sparizione di un numero civico, di un intero vicolo, e la costruzione della metà immobiliare in un’area dichiarata a rischio frana perché a ridosso (per non dire dentro) un alveo. ‘E chest’è!

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *