Sab. Nov 26th, 2022






Uno schiaffo, politicamente parlando, al candidato sindaco, Nello D’Auria. La frattura tra Forza Italia e la famiglia Cesaro è oramai insanabile: e per farlo comprendere un po’ a tutti è arrivato fino a Gragnano – sotto braccio con la consigliera regionale, Annarita Patriarca e il sindaco Paolo Cimmino -, il vice presidente di Forza Italia, Antonio Tajani.






Schiaffone, sempre politicamente parlando, anche per l’attuale sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, scavalcato da Vincenzo Ungaro 

e prossimo candidato sindaco a Castellammare di Stabia nel 2023, nelle amministrative della rinascita per Forza Italia. ‘E chest’è! 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *