Qualche settimana fa fece ironicamente i complimenti all’amministrazione del fare per quanto concerne la Ztl e il piano traffico sfuggito di mano un po’ a tutti e, a poche settimane da quei fatti e quelle immagini,

 

 

che furono giustamente molto criticate sui gruppi Fb stabiesi e non solo, e raccontati non solo sul nostro blog ma anche su note testate giornalistiche web e quotidiani a tiratura locale e regionale, si ritrova a dover chiudere il locale a corso De Gasperi per cinque giorni, dopo un controllo della polizia locale del comune di Castellammare di Stabia avvenuto poche ore fa. 

 






 

Non vogliamo dire che oramai siamo alle becere intimidazioni e ritorsioni politiche, nei confronti di chi si è sempre dimostrato per la legalità e nella legalità, ma il clima in città sta diventando veramente insostenibile anche sotto questo punto di vista. Qualcuno intervenga quanto prima. ‘E chest’è! 

 






Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *