Dom. Gen 29th, 2023




A darne notizia durante la seduta odierna ancora in videoconferenza del consiglio comunale è il consigliere comunale, Andrea Di Martino, nell’imbarazzo e nel silenzio più totale. Sarebbe scomparso dalla lista dei beni di proprietà del comune di Castellammare di Stabia un immobile che, secondo le ultimissime risultanze anche del consigliere di Italia Viva, risulterebbe occupato (vista la stesura dei panni fuori al balcone ndr.)




Un immobile che è ubicato proprio dietro alla scuola materna “La Casa del Mandorlo”, dove il clan D’Alessandro era solito svolgere le proprie riunioni organizzative. Alla richiesta del consigliere, infine, ha risposto solo l’assessore al ramo, Amedeo Di Nardo, anche lui preso alla sprovvista dalla cosa ma pronto ad attivare tutti i controlli del caso. ‘E chest’è!




Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *