Sab. Nov 26th, 2022




 

 

Mille problemi e mille congetture per poi votare contro un emendamento proposto dalla opposizione politica al sindaco Cimmino, per la modica cifra di euro 1500 che, facendo un riepilogo a mente sui tanti affidamenti alle cosiddette ditte degli amici degli amici di questa amministrazione del fare quasi, quasi, fa ridere ma questa ennesima

 

 




 

 

e squallida storia che vi raccontiamo fa purtroppo solo piangere, e dimostra, ancora una volta in più, di quale arroganza politica sia dotata questa gente: capace magari di accarezzare Nerone – eletto sindaco dal popolo -, e poi simbolicamente trafiggerlo con tutti gli altri cani padronali della nostra Castellammare di Stabia, ai quali sarebbe andato il fondo di bilancio bocciato dal sindaco Cimmino con tutta la sua maggioranza. ‘E chest’è! 

 

 




Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *