Ancora dalle stories di Instagram del suo profilo istituzionale apprendiamo che, il primo cittadino stabiese, continua a non  rispettare né il distanziamento sociale di almeno un metro e né l’obbligo di indossare la mascherina sempre e ovunque, come previsto dall’ultimo Dpcm del governo Conte.




La seconda gaffe comunicativa a nemmeno 24 ore dalla prima a palazzetto del mare a Castellammare di Stabia, dinnanzi a una discreta platea – tutta distanziata e mascherata -, per iniziare a parlare dopo il PUM di PUC (Piano Urbanistico Comunale) .




Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *