Sab. Ott 1st, 2022

“La cultura del caffè espresso napoletano è candidata a patrimonio Unesco. Io candiderei anche quello stabiese, è una delizia!”, lo ha detto il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, in un momento di pausa della sua giornata lavorativa.

Bene! Bravo!! Bis!!! Ma anche no. Perché? Subito! Anche le acque termali di Castellammare di Stabia, lo scorso anno furono candidate dall’amministrazione Cimmino come patrimonio dell’Umanità

GUARDA VIDEO del 25 marzo 2019 https://www.facebook.com/story.php?story_fbid=569197623562724&id=122986118105968

ma di quella candidatura poi – come è già successo per tante altre cose – non se ne seppe più niente. Cimmino beve caffè per dimenticare il fallimento della sua amministrazione per le acque? Ah, saperlo!

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.