Sab. Ott 1st, 2022

È passata quasi sotto traccia e non è stata data alcuna motivazione precisa ai consiglieri pronti ad entrare in aula questa mattina alle 9.30 per affrontare le tematiche politiche cittadine di una città che sta cercando in tutti i modi di rialzarsi ma la lentezza della politica cittadina la fa segnare irrimediabilmente in passo con altre realtà. Tante le voci all’ordine del giorno della seduta odierna che il presidente del consiglio comunale, Vincenzo Ungaro, è stato costretto a rinviare al giorno 27 luglio perché alcuni consiglieri di maggioranza del sindaco Cimmino avevano degli impegni in vacanza, la meritata vacanza? Ah, saperlo!

ECCO LA NUOVA CONVOCAZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.