Sab. Ott 1st, 2022

Sono iniziati i lavori di demolizione dei manufatti nell’area della ex Navalcarena allocata nella periferia di Castellammare di Stabia.

 

 

La demolizione privata rientrerebbe nel PUC dell’ex sindaco Cimmino e dell’assessore Calì, poi sciolti insieme a tutta l’amministrazione comunale per infiltrazioni camorristiche il 24 febbraio 2022, per costruire altre case ed altri esercizi commerciali privati in un territorio oramai saturo. Un piano che, tuttavia, è ancora all’esame della commissione antimafia di Cannizzaro, Passerotti e Valentino per una probabile revoca. ‘E chest’è!

 

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk