Sab. Ott 1st, 2022

Una missiva firmata Santorelli di Fiom-Cgil e Vacchiano di Uil-Uilm, per chiedere un incontro, dopo il sit-in Prefettura a Napoli, al commissario Cannizzaro per instaurare un rapporto di collaborazione per portare a soluzione la vertenze dei 40 lavoratori usciti dai cicli produttivi di Meridbulloni del gruppo Fontana e SBE del gruppo Vescovini.

 

 

Intanto continua il sit in dei 40 esodati ai cancelli della ex Meridbulloni di corso De Gasperi ai quali potrebbero unirsi nelle prossime settimane altri in rotta di collisione con le promesse mancate e l’avventura sventurata dell’imprenditore, Alessandro Vescovini. ‘E chest’è! 

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.