Dom. Ott 2nd, 2022

“QUESTA INIZIATIVA È CONTRO IL “SISTEMA” DELLA CAMORRA”, e proprio per questa dicitura in una campagna informativa con tanto di logo della provincia di Napoli la testata giornalistica StabiaPolis, del dirigente di Forza Italia, direttore responsabile, Carlo Carrillo, ricevette – attraverso l’associazione editrice della testata La Nuova Medusa sempre di Carrillo -, un sostanzioso contributo economico pubblico dalla Provincia di Napoli, guidata in quel periodo da Antonio Pentangelo, oggi deputato di Forza Italia.

Carrillo, in ultimo, è comparso proprio pochi giorni fa nella relazione prefettizia sullo scioglimento dell’amministrazione Cimmino, sindaco di Forza Italia, per infiltrazioni camorristiche: perché figlio di Maria D’Alessandro e cugino di primo grado del boss defunto, Michele D’Alessandro. 

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.