Lun. Set 26th, 2022






 

 

Un primo cittadino che sta dimostrando, ancora una volta in più, di non essere vicino ai propri concittadini, lavoratori in crisi occupazionale e costretti a licenziarsi in queste ultime ore, e per risvegliarlo dal sonno eterno in cui sembra oramai caduto l’opposizione consiliare ha deciso di chiedere un consiglio comunale ad horas sugli esodati ex Meb e SBE, verso i quali Cimmino, vergognosamente, ha deciso di disertare il sit-in ritornato proprio ieri a corso De Gasperi, a un anno preciso dall’approdo-farsa con l’imprenditore, Alessandro Vescovini (nella foto ndr.). ‘E chest’è!

 






 

 

Al Presidente del Consiglio comunale
URGENTE

OGGETTO: convocazione urgente consiglio comunale monotematico su vertenza Merid Bulloni

I Consiglieri comunali Michele Starace, Andrea Di Martino, Antonio Scala, Francesco Nappi, Francesco Iovino, Giovanni Nastelli
CHIEDONO
al Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Castellammare di Stabia la convocazione urgente di un Consiglio Comunale monotematico sulla vertenza ex Meb per affrontare pubblicamente una discussione sugli ultimi sviluppi e per trovare una soluzione condivisa per gli operai rimasti esclusi dal ciclo produttivo.
Inoltre si chiede la partecipazione al presente consiglio comunale monotematico delle rappresentanze sindacali, una rappresentanza dei lavoratori e dell’imprenditore Vescovini.

Castellammare di Stabia, 23/01/2022

I Consiglieri Comunali

Andrea Di Martino
Antonio Scala
Francesco Nappi
Francesco Iovino
Michele Starace
Giovanni Nastelli

 

 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.