Sab. Nov 26th, 2022






 

 

Affrontarono nel 2018 una campagna elettorale insieme: casa per casa, negozio per negozio, strada per strada e, in ultimo, si abbracciarono più e più volte in villa comunale prima di proseguire mano nella mano fino a palazzo Farnese per governare finalmente la città insieme, anche con i consiglieri comunali eletti con i voti della famiglia di Adolfo e Luigi Greco (nella foto con Gaetano Cimmino nel giorno della vittoria contro Andrea Di Martino ndr).

 

 






 

 

Il sindaco-smemorato tutto questo sembra averlo completamente rimosso come Totò nello smemorato di Collegno e oggi, nel giorno più buio per la famiglia Greco, pubblica un post sulla sua pagina Fb dove ricorda che presto, molto presto, passerà all’incasso per il comune di Castellammare di Stabia per il danno di immagine che ha procurato Adolfo Greco ed altri, oggi condannati nel “Processo Olimpo” al tribunale di Torre Annunziata. ‘E chest’è!

(1.Continua)

 

 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *