Sab. Nov 26th, 2022






 

 

Fu sfiduciato e sbalzato fuori da palazzo Farnese perché denunciò le infiltrazioni camorristiche del clan e oggi, che quel tempo sembra quasi alle spalle per Castellammare di Stabia e per la politica stabiese, è pronto da qui a due anni a preparare il suo ritorno con una squadra di persone perbene e competenti nel tentativo di riconquistare la poltrona più prestigiosa di palazzo Farnese, che gli fu sottratta per fatti che sono ancora secretati dall’autorità giudiziaria. Antonio Pannullo dichiara il suo amore infinito per Castellammare di Stabia e lo fa attraverso la trasmissione Juve Stabia Live, parlando di pallone, politica e azzeccando anche qualche pronostico sulla beneamata. (GUARDA VIDEO). 

Vorrei ritornare a fare il sindaco di Castellammare, ma affiancato da gente perbene e non più dai soliti nomi”, ha dichiarato Pannullo a Juve Live.

“È  la mia ambizione più grande quella di ritornare a fare il sindaco della mia città, per l’amore che provo per la mia città, per la passione e perché è sempre stato il mio obiettivo sin da quando da ragazzino mi sono avvicinato alla politica.

 

 






 

 

A questa ambizione, però, va affiancato un atto di coraggio – precisa il renziano d’acciaio – oggi la nostra città ha bisogno di energie positive, ha bisogno che ci sia anche l’impegno di una larga parte della città che in questi anni è rimasta estranea dall’impegno politico”.

“Questa mia ambizione dovrà quindi essere affiancata da energie nuove, da idee nuove, da una visione che non sia solo una cartolina di Castellammare, che un po’ è stato il limite di questa città”, ha concluso.

 

 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *