Dom. Gen 29th, 2023


 

Sarebbe dovuta partire lunedì prossimo ma un ordine arrivato dal comune di Castellammare di Stabia avrebbe nuovamente bloccato il tutto a data da destinarsi.

 


Continua l’odissea per la refezione scolastica al comune di Castellammare di Stabia del sindaco Cimmino: dove si fraveca e sfraveca grazie all’assessora, Maria Romano, i cugini acquisti e qualche fratello d’Italia. ‘E chest’è!


Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *