2 euro l’ora per parcheggiare in centro, senza la costruzione di un’alternativa, ovvero un luogo dove poter parcheggiare in modo gratuito, è una tassa incomprensibile. La logica del più ti avvicini al centro più paghi è corretta se crei alternative con parcheggi in zona prospiciente con il potenziamento del servizio pubblico di trasporto, invece, come sempre, si fan cose monche e senza senso. A me…sembra la solita cimminata.

Tonino Scala – Consigliere comunale Liberi e Uguali






Strisce blu, incomprensibile l’aumento a 2 euro della tariffa al centro.
Davvero non si comprendono i motivi di un aumento a due ero l’ora della tariffa di parcheggio al centro di Castellammare.
Un aumento che viene con una gara in scadenza, dopo che si è fatta trascorrere tutta l’Estate, aggrava solo il costo per i cittadini, la longa mano dell’amministrazione Cimmino fa un prelievo dalle economie dei cittadini.
Nel frattempo nessuna infrastruttura pubblica è stata realizzata per alleviare il traffico in città e la possibilità di parcheggiare per chi dalla periferia deve recarsi al centro.
È un provvedimento penalizzante che va assolutamente revocato.

Andrea Di Martino – Consigliere comunale Italia Viva






Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *