Lun. Set 26th, 2022






L’amministrazione comunale sente la sfiducia della cittadinanza e il fiato sul collo della commissione d’accesso che, nelle prossime settimane, sarà quasi sicuramente chiamata a pronunciarsi sulle presunte infiltrazioni camorristiche a palazzo Farnese, e se confermate al ministro Lamorgese decretare lo scioglimento del  consiglio comunale del sindaco di Forza Italia, Gaetano Cimmino.





Condizioni psicologiche che, attraverso i sempre più ansiosi comunicatori del primo cittadino, si continuano a rivelare con un’attività totalmente scoordinata sui social, pregna di  omissioni, inesattezze e fakenews, come nel caso del “Prima e Dopo” di un ripristino per metà di un tappetino di asfalto a via Ponte Persica. ‘E chest’è! 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.