Dom. Gen 29th, 2023






 

 

La politica di palazzo torna a battere il ferro delle assunzioni stagionali nell’azienda di rifiuti Due A Tecnology, in scadenza di contratto quinquennale, che avrà cambiato pure la denominazione sociale ma non le abitudini, anche di sudditanza, a noi tristemente note a Castellammare di Stabia.

 

 






 

 

Proprio in queste ore, sarebbero approdati a Sant’Antonio Abate, e quindi anche per le strade cittadine a Castellammare di Stabia, gli assunti con contratto stagionale di tre mesi – senza alcuna comunicazione pubblica preventiva da parte dell’azienda e dell’amministrazione comunale -, che vedrebbero al proprio interno, come per magia, le clientele o più precisamente gli amici molto stretti e gli amici degli amici dell’amministrazione del fare del sindaco Cimmino. Ci auguriamo che la commissione sui rifiuti, voluta fortemente al comune stabiese dal consigliere comunale, Tonino Scala, chiarisca questa ennesima vicenda torbida. ‘E chest’è!

(1.Continua)

 

 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *