Interrogazione
Al sindaco e all’ assessore al ramo

I sottoscritti consiglieri comunali hanno appreso in data odierna delle dimissioni della intera commissione toponomastica.
La commissione composta da emerite personalità stabiesi, di valenti studiosi e ricercatori, è dal dicembre scorso che sollecita l’amministrazione a mettere a disposizione una unità verbalizzante dei lavori della stessa. Unità indispensabile alla possibilità di riunirsi sulla base della delibera che istituisce la commissione.
I membri in carica avevano anche chiesto, con successiva missiva, di potersi riunire in remoto considerando la registrazione della riunione verbale pro veritate.
A queste missive non vi è stata alcuna risposta.
Nello scorso consiglio comunale il Sindaco interpellato dalle opposizioni aveva garantito una soluzione rapida del problema
Nel frattempo si è provveduto ad inaugurare il viale degli artisti senza riunire la commissione ed acquisire i relativi pareri, e il lavoro è stato anche corredato da una serie di errori ed imprecisioni che con una partecipazione più attenta e collettiva da parte di esperti, si sarebbe potuta evitare.
Considerando che la commissione toponomastica opera e si riunisce senza percepire alcun emolumento.
Si interroga per sapere
Il motivo per cui è stato reso impraticabile il lavoro di un organismo così autorevole ed importante.
Castellammare 1 giugno 2021Interrogazione
Al sindaco e all’ assessore al ramo
I sottoscritti consiglieri comunali hanno appreso in data odierna delle dimissioni della intera commissione toponomastica.
La commissione composta da emerite personalità stabiesi, di valenti studiosi e ricercatori, è dal dicembre scorso che sollecita l’amministrazione a mettere a disposizione una unità verbalizzante dei lavori della stessa. Unità indispensabile alla possibilità di riunirsi sulla base della delibera che istituisce la commissione.
I membri in carica avevano anche chiesto, con successiva missiva, di potersi riunire in remoto considerando la registrazione della riunione verbale pro veritate.
A queste missive non vi è stata alcuna risposta.

 

 






 

Nello scorso consiglio comunale il Sindaco interpellato dalle opposizioni aveva garantito una soluzione rapida del problema
Nel frattempo si è provveduto ad inaugurare il viale degli artisti senza riunire la commissione ed acquisire i relativi pareri, e il lavoro è stato anche corredato da una serie di errori ed imprecisioni che con una partecipazione più attenta e collettiva da parte di esperti, si sarebbe potuta evitare.
Considerando che la commissione toponomastica opera e si riunisce senza percepire alcun emolumento.
Si interroga per sapere
Il motivo per cui è stato reso impraticabile il lavoro di un organismo così autorevole ed importante.

Castellammare 1 giugno 2021
I consiglieri
Andrea Di Martino – Stabia L@b Italia Viva
Eutalia Esposito – Partito della città
Giovanni Nastelli – Uniti per Stabia
Francesco Nappi – Movimento 5 stelle
Tonino Scala – Leu
I consiglieri
Andrea Di Martino – Stabia L@b Italia Viva
Eutalia Esposito – Partito della città
Giovanni Nastelli – Uniti per Stabia
Francesco Nappi – Movimento 5 stelle
Tonino Scala – Leu

 

 






Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *