Sono quasi tre anni che se ne parla solamente ma il Comune di Castellammare di Stabia, fino ad oggi, ha solo sperperato soldi pubblici in progettazioni, forniture e manutenzioni ma senza metterli mai una sola volta in funzione i varchi per la zona a traffico limitato. 






Complimenti all’amministrazione del fare del super dirigente Terracciano e del super istruttore Gargiulo, che a nome dell’ente comunale del sindaco, Gaetano Cimmino, e dell’assessore, Antonio Cimmino, impegnano altri 170 mila euro circa (compresi di iva ndr.), addirittura per l’estensione, sperando che questa volta sia quella buona. ‘E chest’è!






Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *