Mer. Set 28th, 2022






Come anche da Noi ampiamente anticipato arriva la Commissione d’accesso al Comune di Castellammare di Stabia, per svelare i presunti intrecci tra politica, imprenditoria e camorra, dopo l’antipastino e le migliaia, migliaia e migliaia di pagine prodotte dal 2018 a tutt’oggi dalla DDA del sostituto procuratore, Giuseppe Cimmarotta.






Il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, dopo la corposa relazione prodotta nei giorni scorsi per il ministro, Luciana Lamorgese, ha inviato i detective ministeriali al comune di Castellammare di Stabia, per mesi tre prorogabili per ulteriori tre mesi. ‘E chest’è! 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.