Lun. Set 26th, 2022






Potrebbe essere la fine della cantieristica navale a ridosso del porto di Castellammare di Stabia per la Fincantieri e le sue maestranze. L’hub crocieristico annunciato e sponsorizzato proprio da tutti a livello politico nascerà in quel molo già utilizzato per diversi attracchi last minute.






Ma ora i tempi sembrano essere veramente maturi per spodestare quasi consensualmente Bono e company, nonostante i carichi di lavoro della cantieristica navale mondiale diano ancora speranza, anche per Castellammare di Stabia, per il futuro.

(1.Continua)






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.