Sab. Ott 1st, 2022



Le forti precipitazioni a Castellammare di Stabia per tutta la notte  hanno portato in breve tempo all’esondazione del fiume Sarno, nel punto tra via Ripuaria e via Schito oramai a tutti tristemente noto.



Continua il gioco del silenzio e del nulla più assoluto in termini di azione della politica nazionale, regionale e locale sul masterplan – voluto dal ministro Sergio Costa -, e una quanto mai sempre più lontana bonifica del fiume tra i più inquinati d’Europa, mentre il governo in crisi da mesi  è oramai pronto a cambiare il premier e quindi anche i ministri. ‘E chest’è!



Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.