Sab. Ott 1st, 2022



Continua il gioco del silenzio da parte del primo cittadino stabiese, Gaetano Cimmino, con i genitori e sulla necessità di una prosecuzione della didattica a distanza in una città, come quella di Castellammare di Stabia, dove i contagi da Covid-19 sono ancora in salita – soprattutto tra i più piccoli della popolazione -, e la curva non accenna a stopparsi nonostante le restrizioni attuate fino ad oggi anche a Castellammare. 



Da domani si ritorna in classe per tutti gli alunni delle primarie cittadine, mentre sarà ancora “stop” e didattica a distanza per le medie, che dovrebbero ritornare tra i banchi – come annunciato dal primo cittadino stabiese pochi minuti fa -, il giorno 23 gennaio 2021.



Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.