Sab. Ott 1st, 2022



“Sarà una battaglia lunga e dolorosa”, queste le primissime parole dei rappresentanti sindacali degli 80 lavoratori della Meridbulloni del gruppo Fontana di Castellammare di Stabia. 

 

GUARDA LA DIRETTA

https://www.facebook.com/story.php?story_fbid=10215112400082386&id=1803118173

 

Nessun margine di trattativa per i rappresentanti del gruppo leader mondiale del bullone sul tavolo in prefettura, dove è stato confermato al prefetto di Napoli il trasferimento del collettivo lavorativo da Castellammare di Stabia all’Ibs di Torino in data 1 febbraio 2021 pena licenziamento. 



Intanto il prefetto Valentini – che ha mostrato al tavolo telematico assoluta vicinanza ai lavoratori -, ha invitato i rappresentanti del gruppo a ripensarci ma sono stati purtroppo irremovibili, prima che il tavolo degenerasse pure a un certo punto. 



Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.