Dopo via Marconi anche la parte finale di via Cosenza va in tilt a causa della Ztl a via Nocera e il PUM.




Continuano ad arrivare sui social accuse al sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, e agli ideatori di questo stravolgimento viario, ancora in via sperimentale, che hanno quali testimonial autorevoli Totò e Peppino De Filippo. Che combinazione! 




Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *