Mer. Set 28th, 2022




È un altro passo fondamentale del PUM originale dell’ingegnere, Francesco Cesarano, che lo regalò solo per amore al sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, ma non lo vide mai attuato totalmente perché, secondo l’assessore Scafarto, “Funzionava troppo bene per una città come Castellammare di Stabia”, e allora per farlo funzionare meno bene il piano fu modificato – un po’ qua e un po la -, alla modica cifra di 30 mila euro. E ora che molto non va in questo piano, sostanzialmente pezzotto dell’originale, si ritorna al via e per tentare di liberare viale Puglia e viale Europa dal traffico saranno rimosse le quattro  rotatorie, volute dall’amministrazione Bobbio, Cuomo e confermate dall’amministrazione Pannullo ma no da quella Cimmino. 




Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.