Sab. Ott 1st, 2022

Risultarono idonei al concorsone indetto dall’amministrazione comunale del sindaco Cimmino (dopo trentacinque anni) ma non lo vinsero. Ora l’amministrazione riapre a una trentina le porte e li inquadra nel fabbisogno del personale triennale. Saranno 17, per il momento, i neo dipendenti comunali selezionati, in varie figure,

per cercare di alleggerire la carenza negli uffici comunali stabiesi per la valanga di pre pensionamenti e di quota 100.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.