Mer. Set 28th, 2022

Non ha invitato la deputata del M5S, Teresa Manzo e non l’ha inserita nel post e nella locandina social pubblicata qualche ora fa e poi scomparsa appena abbiamo pubblicato il nostro articolo. Valeria Ciarambino azzanna il consigliere regionale uscente del M5S, Luigi Cirillo, che il giorno 24 luglio è pronto (ma non troppo) ad inaugurare un comitato pentastellato esclusivo.

Perché bisogna dire anche questo: la corsa per un posto in consiglio regionale sarà serratissima a Castellammare di Stabia e il meetup stabiese è oramai tutto in favore della deputata, Teresa Manzo, che indicherà quando sarà il momento chi sostenere.

E anche la Di Lauro – che storicamente non ha mai avuto un grandissimo feeling con Cirillo -, non vorrebbe turbare il sonno alla candidata alla presidenza della regione Campania che Vale e se le cose non cambieranno troverà, probabilmente all’ultimo minuto, qualche contrattempo di quelli a cinque stelle.

Insomma per Luigi Cirillo inizia con una falsa partenza la corsa All’F13 del Centro direzionale di Napoli del 20 e 21 settembre 2020.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.