Sab. Ott 1st, 2022

Chiede aiuti regionali per le fonti, per la stazione Eav e fondi economici al presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, per tentare di riaprire le Terme Stabiane di piazza Amendola, che anche quest’anno resteranno desolatamente chiuse. Anche l’amministrazione Cimmino fallisce nel piano di rilancio del termalismo in house e non resta altro al Capitan Cimmino la scialuppa di salvataggio per evitare la sciagura: un piano di privatizzazione al quale – in base a quanto apprendiamo dal primo cittadino stabiese nella consueta diretta Fb settimanale – starebbe lavorando da un anno un tecnico – uscito dal cilindro – incaricato dal comune di Castellammare di Stabia.

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.