© Genny Manzo Stabia24.net

Anche questa mattina alle prime luci dell’alba, in villa comunale sono stati in tanti a percorrerla, correre e, di fatto, violare l’ordinanza regionale numero 13 del 12 marzo 2020 emanata dal governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca. Ma proprio nella giornata odierna ci potrebbero essere della novità, da parte del sindaco Cimmino, che sembra assolutamente intenzionato ad ad emanare, a sua volta, una nuova ordinanza proprio contro quei trasgressori dell’attività motoria, che anche oggi si sono visti a decine e decine sul lungomare Garibaldi e in villa comunale a Castellammare di Stabia.

©Genny Manzo Stabia24.net

Di desk

2 pensiero su “Ancora violazioni in villa comunale: il sindaco Cimmino pronto a bloccare i trasgressori”
  1. Già…cambiano i luoghi ma la gente é sempre la stessa…
    Domani li vedrete sulla panoramica, farsi il giro lungo ma non cambieranno idea. Gli orari obbligatori rendono tutto più complicato. Loro fanno un sano esercizio fisico come condannarli? Chiudere un occhio e aspettare gli eventi. Buona giornata!

  2. E tutti gli altri che rispettiamo le regole …..rimaniamo a guardare!!!! IL RISPETTO DEGLI ALTRI????? EGOISTI E TRASGRESSORI!!!!! ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *