©Genny Manzo Stabia24.net

In attesa dell’imminente arrivo dell’Esercito, la polizia municipale ha intensificato ulteriormente i controlli, in sinergia con tutte le forze dell’ordine: sono state controllate 328 persone, 4 delle quali denunciate con sanzione amministrativa da 400 euro e obbligo di quarantena per 14 giorni.

La denuncia è scattata anche per il titolare di un esercizio commerciale, nel quale è stato registrato un assembramento non consentito, che comporta la chiusura dell’attività per 5 giorni.
“Siamo sulla strada giusta ed ora più che mai è fondamentale resistere e rispettare le regole. Occorrono ancora pazienza, sacrificio e senso di responsabilità. Insieme vinceremo questa sfida. Insieme ce la faremo”, ha commentato il sindaco Cimmino.

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *