Sab. Nov 26th, 2022

Gli uffici comunali attraverso il settore lavori pubblici sta provvedendo a rimuovere in danno da questa mattina la discarica accumulata nel tempo e prodotta dai ‘soliti’ incivili ed impuniti di Castellammare di Stabia nei pressi di piazza Caporivo.

Ci auguriamo che questa volta sia quella giusta per i ruderi del centro antico (a pochi passi dalla storica abitazione del genio e orgoglio Raffaele Viviani), che andrebbero riqualificati non solo con i fondi del post terremoto ma anche con i fondi più contemporanei del PNRR; per dare al di là di qualche bellissimo murales una rinascita reale a questi luoghi, che hanno visto nascere la nostra Castellammare di Stabia. ‘E chest’è!

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *