Sab. Ott 1st, 2022

Fu intitolata il 23 novembre 2021 dall’amministrazione del fare, caduta poco dopo per infiltrazioni camorristiche nella macchina amministrativa il 24 febbraio 2022, la piazza in villa comunale a Castellammare di Stabia ai carabinieri morti il 12 novembre 2003 a Nassiriya in un attentato durante la guerra in Iraq.

Si ripetono gli atti vandalici simbolici in villa comunale da parte di bulli in cerca di affermazione criminale, che inneggiano e continuano ad emulare il sistema malavitoso, anche delle serie televisive, nella completa impunità dell’autorità a causa del perdurare del malfunzionamento – anche con la commissione antimafia a Palazzo Farnese -, del sistema di videosorveglianza comunale. ‘E chest’è!

AGGIORNAMENTO: la targa in marmo intitolata ai Caduti di Nassiriya, che in un primo momento si era appreso di essere stata derubata da ignoti dopo un vile atto vandalico, è stata ritrovata e consegnata alla polizia locale stabiese, e già nella giornata di domani sarà ripristinata. 

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk