Sab. Nov 26th, 2022

Per il momento l’area interessata dall’installazione delle reti galleggianti per bloccare i rifiuti macro inquinanti provenienti dal Fiume Sarno e diretti nel mare al confine tra Castellammare di Stabia e Torre Annunziata è stata solo delimitata

ma presto il sistema pensato dalla Regione Campania e che manderà in pensione la tanto chiacchierata griglia di depurazione nei pressi del ponte Provinciale Schiti sarà realtà ed eliminerà, anche nelle aspettative dell’assessore Bonavitacola, tutti quei rifiuti, anche tossici, che continuano a riversarsi sulle spiagge di tutto il Golfo di Napoli fino alle isole di Ischia e Capri. ‘E chest’è! 

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk