Sab. Nov 26th, 2022

Un incontro cordiale nel quale Riccardo Scarselli, patron de “Il Bikini” di Vico Equense (anche se le nostre fonti dicono di Castellammare di Stabia ndr.), ha raccontato al commissario Cannizzaro come potrebbe essere bella la Castellammare di Stabia del futuro, magari stile Dubai o Miami, iniziando proprio dall’arenile da privatizzare, stile Il Bikini, e nelle mire di Don Riccardo da almeno quanto decise di abitarci in un palazzo adiacente di lungomare Garibaldi.

Amarcord e tentativi di ripetere ciò che è stato capace di creare a Vico Equense e le bandiere blu che da ieri sono fioccate nella cittadina vicana nuovamente e non solo nel suo stabilimento ma anche a Capo La Gala, Scrajo e addirittura una zona di Seiano, poco distante da un’area portuale. ‘E chest’è!

(2.Continua)

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *