Sab. Nov 26th, 2022






Non ci sentiamo esagerati quando paragoniamo traversa Tavernola a uno scenario di guerra internazionale ma lo facciamo per dare visibilità anche a tutte quelle testimonianze, persone o utenti della strada, che continuano a trovarsi pericolosamente davanti alla realtà e al menefreghismo politico che vige oramai da tempo nella ex città di tutto.

 

 






 

L’ultima vittima, proprio questa mattina, è una signora anziana arrivata da quelle parti della periferia stabiese per farsi inoculare la terza dose di vaccino al centro vaccinale nato proprio nel rione Moscarella e anziché concludere positivamente il tutto si è ritrovata rovinosamente in una di queste nove buche e subito dopo al San Leonardo per ferite da caduta. Vergogna! 

 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *