Mer. Set 28th, 2022

Facciamo i nostri auguri di buon lavoro al nuovo prefetto di Napoli Claudio Palomba. Prende il posto di Marco Valentini a cui vanno i ringraziamenti per l’attenzione avuta verso la nostra città.
Il nuovo Prefetto in una intervista di oggi al Mattino, conferma una sensibilità forte verso le città della Provincia ed in particolare verso Castellammare di Stabia.
Questo ci rassicura, perché nonostante il grande sforzo investigativo delle forze dell’ordine e della magistratura, la camorra da segni di non volere mollare la presa dal tessuto produttivo stabiese.
È della settimana scorsa l’operazione dei Carabinieri sotto la direzione del capitano Carlo Venturini che ha sgominato il nascente clan di Maragas dedito alle estorsioni.
La risposta della Camorra è stata l’incendio di una concessionaria automobilistica nella area nord della città.
Questo impone di non abbassare la guardia. La camorra a Castellammare è presente vessando le imprese e influenzando le scelte amministrative.
Per questo chiediamo al nuovo Prefetto di convocare a Castellammare un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, per confermare il segnale che lo Stato a Castellammare c’è e non farà sconti a chi cerca di inquinare la società. 

Castellammare di Stabia li 1 novembre 2021

Andrea Di Martino Stabia l@b – IV
Francesco Iovino PD
Francesco Nappi M5S
Giovanni Nastelli Uniti per Stabia
Tonino Scala LeU
Michele Starace Partito della Città

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.