La deadline è contrassegnata per domani all’alba quando, ai tornelli della Fincantieri di via Caio Duilio a Castellammare di Stabia, gli operatori della vigilanza interna dello stabilimento navale saranno chiamati a verificare il certificato vaccinale covid-19 (green pass ndr.) o l’ultimo tampone anti-Covid-19 effettuato nelle ultime 48 ore.

 






 

Una restrizione che potrebbe creare confusione, tensione, sospensioni dei rapporti lavorativi (senza stipendio ndr.) nei circa 58 lavoratori, per la maggior parte dell’indotto, che non intendono allinearsi alle nuove disposizioni anti-Covid-19 del governo Draghi che, proprio da domani, saranno obbligatorie in Italia su tantissime categorie lavorative e sociali. ‘E chest’è!

 

 






Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *