Lun. Set 26th, 2022






 

 

Si fa sempre più difficile l’avventura di Alessandro Vescovini e anche la torta ingurgitata qualche mese fa con il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, diventa sempre più indigesta. Dopo il sindacalista della Fiom-Cgil, Antonio Santorelli, anche il segretario generale della sigla sindacale, Nicola Ricci, avvisa un po’ tutti: “Se qualcuno ha pensato di mettere i lavoratori gli uni contro gli altri ha sbagliato di grosso e ne pagherà le conseguenze.

 

 






Trasferire la Sbe-Sud qui a Torre Annunziata è un’operazione che va combattuta perché antidemocratica“. Mentre la politica colpevolmente tace si attende un incontro chiarificatore tra le parti in causa, il presidente dell’Asi e il prefetto di Napoli, per una vicenda veramente paradossale, che continua a surriscaldarsi di giorno in giorno. 

 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.