Giunta Cimmino al lavoro a palazzo Farnese ma in una stanza diversa dalla solita.

 

 






 

 

Doveva far parte del primo tratto ad essere eseguito ma per problemi di progettazione,  competenze e infine di fondi non è stato mai realizzato, danneggiando per anni non solo la collettività ma anche l’hotel Miramare, che sorge proprio lì. Finalmente arriva in giunta il progetto di completamento della villa comunale: 150 metri sui quali produrre il restyling con una fontana e la scritta illuminata a primeggiare LUNGOMARE CASTELLAMMARE DI STABIA su una immagine di sfondo ad onde stilizzate, che ritrae nella sommità il vesuvio, proprio in prossimità della prima curva che immette sul lungomare Garibaldi da via Alcide De Gasperi. Il resto sarà una riproposizione di ciò che è già visibile nei quasi 800metri di mosaici, palme, essenze ed aree attrezzate prospicienti all’arenile. 

 

 






Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *