Il costone della collina di Varano è stato messo in sicurezza nell’interesse di tutti ed al fine di consentire il prossimo inizio dei lavori per il raddoppio del traforo.
Nel 2022 termineranno i lavori del secondo stralcio con la successiva immissione in servizio della stazione di Stabia Scavi e dell’annesso parcheggio d’interscambio.

Poi abbiamo un ulteriore passo. Entro febbraio è prevista infatti la convocazione della Conferenza di servizi finalizzata all’approvazione dei progetti di ristrutturazione e ampliamento della stazione di Castellammare centro e del nuovo ascensore inclinato di collegamento tra stazione e area Terme.

 

Fonte: Umberto De Gregorio – Fb

 






Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *