Ancora qualche ritocco e fra poche ore sarà finalmente inaugurato in villa comunale a Castellammare di Stabia il Viale Degli Artisti in memoria di Lello Radice, attore e vice sindaco della prima giunta del sindaco, Gaetano Cimmino.

 

Un progetto che ha portato con sé strali di polemiche, che non sembrano assolutamente terminati qui, per la superficialità con il quale è stato allestito dallo staff fiduciario del sindaco Cimmino, costretto a chiedere scusa sui social, per gli orrori nei testi delle targhe (ancora non corretti ndr.) ai piedi dei busti di Raffaele Viviani e Giuseppe Bonito. 

 

nonostante ci fosse stato un anno e più di tempo per cercare di allestirlo a regola d’arte. E chest’è! 

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *