Spazio inadeguato per una città di oltre 60mila abitanti, che durante i fine settimana vede aumentare esponenzialmente la presenza per l’arrivo di tantissimi altri bambini provenienti dalle altre realtà vicine e non.






Ed anche per il vergognoso recinto allestito dall’amministrazione del fare in villa comunale, addirittura ampliato qualche giorno con fierezza, ritorna sbarrato dalla polizia locale per la troppa presenza del sabato sera e l’inosservanza alle direttive anti-Covid-19. ‘E chest’è! 






Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *