Sab. Nov 26th, 2022




Una primo cittadino che continua a badare alla carne anziché la valorizzazione delle nostre Acque, oramai abbandonate a sé stesse da troppo tempo.




Continua a camminare la realizzazione di un parcheggio a raso all’interno dello stabilimento termale di piazza Amendola, da oltre 600mila euro. Grandi temi e grandi fette di carne per l’amministrazione del fare: per il ritorno al termalismo, la ricollocazione dei termali e la fruizione civica di tutte le acque termali di Castellammare di Stabia, purtroppo, non è più dato sapere. ‘E chest’è! 






Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *