Si ripete, dopo il caso già avvenuto sul lungomare Garibaldi, il danneggiamento delle strisce pedonali rialzate a via Mazzini a Castellammare di Stabia, installate proprio pochi giorni e “vendute” come innovazione dalla comunicazione che non comunica di palazzo Farnese . Ancora una volta a cedere subito sono le strisce di colore bianco. E la città paga. ‘E chest’è!

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *