Lavori pubblici squallidi al comune di Castellammare di Stabia dove, al di là della propaganda social della comunicazione (scadente e oramai in scadenza ndr.) del sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino – che vorrebbe vendere per fresco un pesce non solo con la cosiddetta botta ma pure marcio – , continua a sprecare i soldi pubblici investiti nel settore del neo assessore agli LL.PP., Antonio Cimmino di Forza Italia.




Strada per buona parte ripristinata con i piedi anziché con le mani e, addirittura, in diversi punti mancante di sampietrini rimpiazzati con riempitivo di calcestruzzo. ‘E chest’è l’amministrazione del fare!




Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *