Mer. Set 28th, 2022




 

“Sono pronto a tutelare nelle sedi opportune il buon nome di Forza Italia. Se c’è una cosa di cui sono certo, è la moralità del mio partito e di tutta la squadra che ha preso parte alle elezioni del 2018”. Così Nello Di Nardo, coordinatore cittadino di Forza Italia.

“Ho appreso dalla stampa – prosegue Di Nardo – che Forza Italia sarebbe stata tirata in ballo in una conversazione tra persone che non hanno nulla a che vedere con la nostra etica e il nostro percorso politico. Mi sento sereno perché conosco bene l’integrità morale, la correttezza, la serietà e i valori umani di tutti i componenti della squadra che ha partecipato alle elezioni. Un gruppo composto da giovani professionisti, che si sono affacciati alla politica con entusiasmo e passione per dare una svolta alla rinascita della città. Insieme al nostro sindaco Gaetano Cimmino, abbiamo contribuito a definire regole chiare per gli appalti pubblici, indicazioni precise e forme di controllo per la partecipazione alle gare, proprio per tenere lontana ogni intromissione illecita nell’attività dell’amministrazione.

Lo dicono i numeri, lo dicono i fatti. – spiega Di Nardo – Basta dare un’occhiata ai voti nelle sezioni del quartier generale del clan per farsi un’idea: Forza Italia non è certamente il partito più ‘premiato’ in quelle sezioni.

 




 

E ci tengo a rivolgere il mio più sentito plauso alle forze dell’ordine, che stanno svolgendo un’attività di pulizia senza precedenti, estirpando tutto il marcio che ancora si annida nella nostra città. Oggi finalmente si avverte un clima nuovo, una partecipazione mai vista prima da parte di professionisti e imprenditori per volgere con rinnovata fiducia lo sguardo al futuro”.

 




Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.