Lun. Set 26th, 2022

Cassa integrazione per tutti e 20 milioni di euro, per l’imprenditore che volesse incorporare nella propria azienda e riscattare gli 81 lavoratori della oramai ex Meridbulloni, messi fuori dal cancello di corso De Gasperi a Castellammare di Stabia dal gruppo Fontana e da Giuseppe Fontana. Queste le prime due proposte arrivate da parte dei consiglieri regionali del presidente De Luca, che saranno portate ben presto anche al Mise a Roma.

Alcune fasi del tavolo in regione Campania.
Alcune fasi del tavolo in regione Campania.

Tutto questo permetterebbe di prendere due piccioni con una fava per la politica regionale in passerella: liberare finalmente l’area a ridosso del porto turistico “Marina di Stabia” – che così potrebbe essere tranquillamente riconvertita in area turistico-ricettiva dalla politica locale nel PUC -, e salvare (sicuramente non a Torino e dopo un periodo imprecisato di cassintegrazione e di assistenzialismo) il destino lavorativo degli 81 lavoratori stabiesi. Ma per il momento sono chiacchiere. ‘E chest’è!

Commenta con il tuo profilo Facebook ebook

Di desk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.